Primo convegno internazionale

Il  19  Ottobre  2016,  nella  suggestiva  cornice  della  Sala  dello  Stabat  Mater  della  Biblioteca  dell’Archiginnasio  di  Bologna,  si  è  tenuto  il  primo  convegno  internazionale  del  Progetto  STEP.  Un’intensa e ricca giornata di tavole rotonde, momenti di riflessione e partecipazione promossa e  organizzata  dal  Centro  di  Ricerca Educativa  sulla  Professionalità Insegnante  (CRESPI),  dal  Centro  internazionale  di  Didattica  della  Storia  e  del  Patrimonio  (Dipast)  del  Dipartimento  di  Scienze  dell’Educazione “G. M. Bertin” dell’Università di Bologna e dall’Assemblea legislativa della Regione  Emilia Romagna. L’evento si è svolto inoltre all’interno della XIII Festa Internazionale della Storia,  prestigiosa  e  multiforme  manifestazione,  che  quest’anno  ha  richiamato studiosi  e  pubblico  da  tutto il mondo per discutere in particolare sul Patrimonio culturale. I  temi e le iniziative  promossi  dal  Progetto  sono  stati presentati attraverso  specifici symposium, arricchiti dagli interventi di autorità ed esperti, oltre ad essere sottolineati dall’importante sigla di  una Carta di Intenti per percorsi di educazione alla cittadinanza, e intervallati da letture e da un  coinvolgente momento animato dai bambini di una delle scuole coinvolte nelle sperimentazioni. Hanno aperto i lavori: i saluti di Luigi Guerra e di Beatrice Borghi per l’Università di Bologna, e le  parole introduttive di Elisabetta Nigris, lette da Luisa Zecca, per l’Università di Milano Bicocca.